Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

Corso - 25/09/2019

Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza

Indicazioni Organizzative

Le adesioni dovranno pervenire entro l'8 febbraio 2019. Le aziende possono confermare le iscrizioni compilando la scheda di iscrizione on-line e trasmettendo via mail all'indirizzo gestionecorsi@foraz.it il relativo allegato A. Per informazioni si prega di contattare la segreteria del Foraz al numero telefonico 0321.620145. Il corso verrà attivato al raggiungimento delle 10 iscrizioni e verrà chiuso al ricevimento della 18° iscrizione. Dalla scheda successiva verrà pianificata una nuova edizione del corso. La quota dovrà essere versata al ricevimento della fattura del corso, indicando nella causale del bonifico i riferimenti della fattura stessa. Informiamo le aziende che le copie della documentazione del corso (registri, test) ed altre particolari richieste andranno notificate all'atto dell'iscrizione.

 

Programma

Allo scopo di dare concreta attuazione a quanto previsto dall’art. 37, comma 12, del Decreto Legislativo n. 81/2008, l’8 febbraio 2013 è stato siglato l’accordo tra Confindustria Piemonte e CGIL, CISL UIL del Piemonte recante le linee di indirizzo per la formazione dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza. (l’accordo è reperibile sul sito del Foraz assieme alla scheda di iscrizione).

 

Si ricorda che l’accordo prevede di inoltrare richiesta di collaborazione all’Organismo Paritetico di competenza per provincia e settore almeno 15 giorni prima della data di inizio della formazione.

Le aziende appartenenti al settore industria e dei servizi per l’industria possono reperire la documentazione per la richiesta sul sito www.ain.novara.it nella sezione "documentazione utile". Per ricevere informazioni più dettagliate è possibile contattare la Dott.ssa Stefania Rossi – e-mail stefaniarossi@ain.novara.it.

 

Contenuti:

Il quadro normativo di riferimento: principi giuridici comunitari e nazionali; la legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro; l’approccio alla prevenzione secondo il Decreto Legislativo n. 81/2008;

Il Sistema pubblico della prevenzione nel Decreto Legislativo n. 81/2008;

Gli Organi di vigilanza e controllo;

Il sistema sanzionatorio;

La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche;

Il sistema assicurativo INAIL;

I principali soggetti del Sistema di Prevenzione aziendale - obblighi e responsabilità: datore di lavoro, dirigenti, preposti, lavoratori; Servizio di Prevenzione e Protezione; Medico competente; Addetti al pronto soccorso, ecc.;

Gli aspetti normativi dell´attività di rappresentanza dei lavoratori: Elezione, ruolo e funzioni; La consultazione; L´accesso alle informazioni; Strumenti operativi;

Gli Organismi Paritetici;

Definizione ed individuazione dei fattori di rischio: i concetti di pericolo, rischio e valutazione;

I rischi comuni alle attività lavorative: rischio elettrico; rischio stress lavoro-correlato; rischi da agenti; chimici, cancerogeni, mutageni; rischi da agenti biologici; rischi da agenti fisici (rumore, vibrazioni, campi elettromagnetici, radiazioni ottiche artificiali); rischi di natura ergonomica (movimentazione manuale, movimenti ripetitivi, posture incongrue); rischio incendio ed esplosione; rischi legati alle condizioni ; dell’ambiente di lavoro (microclima, illuminazione, caratteristiche fisiche dei locali); rischi derivanti da attrezzature e impianti;

Approfondimento dei rischi specifici aziendali: l’approfondimento deve riguardare i rischi specifici indicati in un apposito elenco (v. Allegato A) che ciascuna azienda deve consegnare al Soggetto formatore all’atto dell’iscrizione al corso dell’RLS;

La valutazione dei rischi: criteri generali di valutazione;

L’individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione: misure tecniche, organizzative e procedurali; misure di protezione collettive e individuali; la sorveglianza sanitaria; l’informazione e la formazione; la gestione dell’emergenza;

Esercitazione congiunta in azienda tra RLS e datore di lavoro (o suo delegato) e/o RSPP.

Nozioni di Tecnica della comunicazione: aspetti generali; la comunicazione con i lavoratori; la comunicazione con gli altri soggetti della prevenzione;

Discussione e confronto sulle esperienze maturate;

Verifica di fine corso con esercitazione.

 

Il corso si svolgerà presso la sede del Foraz, Corso Cavallotti 23/A a Novara.

A tutti coloro che parteciperanno al 100% delle ore corso e dimostreranno un’idonea comprensione degli argomenti trattati, verrà rilasciato l’attestato finale.

 

 

Destinatari

Dipendenti che vengono designati a svolgere il ruolo di "Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza"

 

Durata

32.00 ore

 

Quota di adesione:

360,00 € + IVA per le aziende consorziate a FORAZ

430,00 € + IVA

 

Date e Sedi di svolgimento

25/09/2019 08.30-12.30 presso Foraz

25/09/2019 13.30-17.30 presso Foraz

02/10/2019 08.30-12.30 presso Foraz

02/10/2019 13.30-17.30 presso Foraz

09/10/2019 08.30-12.30 presso Foraz

09/10/2019 13.30-17.30 presso Foraz

11/10/2019 08.30-12.30

16/10/2019 08.30-12.30 presso Foraz

 

C.so Cavallotti, 23/A - 28100 Novara - Tel. 0321.620145 Fax. 0321.391642 - P.I. e C.F. 01381570033